martedì 17 ottobre 2017
27.02.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Terremoto: non una ma ben tre scosse tra ieri notte e stamane

I dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia sembrano parlare chiaro in tal senso...

Accanto alla scossa "regina" della serata, quella registrata alle ore 22.37 di ieri sera (con una magnitudo 4.4) vi sarebbero state a "scalare" altre due scosse rispettivamente alle ore 23.37 (con magnitudo 3.3) e nella mattinata odierna alle ore 7.11 (con magnitudo 2.6).

L'epicentro sempre registrato nelle Alpi Cozie. Per quanto riguarda la profondità dei sismi registrati siamo sempre intorno ad una distanza compresa tra i 6, 9 km e i 7,5 km di profondità.

Senza dubbio a spaventare la gente è stata ieri sera la constatazione che la Provincia di Imperia negli ultimi due mesi pare essere stata "bersaglio" di una sorta di sciame sismico "random" con epicentri profondi e sparsi nella parte nord occidentale della penisola.

 

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo