giovedì 24 ottobre 2019
30.09.2011 - Marco Risi

Aggredì madre e figlio è caccia al cane che terrorizza la Marina San Giuseppe

Ventimiglia- Anche il sindaco Scullino lancia un appello affinche venga al più presto catturato il cane randagio, particolarmente mordace, che da qualche tempo terrorizza la Marina San Giuseppe il borgo marinaro della città di confine

foto tratta da internet non rappresenta l' animale coinvolto

La Marina San Giuseppe a Ventimiglia , vive in questi giorni un piccolo incubo, rappresentato da un cane randagio particolarmente agressivo e mordace. Lo sanno bene Giuseppe Picchianti e la madre aggrediti dall' animale e finiti al pronto soccorso in stato di choc e con diverse ferite dovute ai morsi dell' animale.

Sembra che dopo questo episodio la sindrome o meglio la paura suscitata dalla presenza di questo animale faccia restare i bambini del borgo chiusi in casa  nel timore di nuove agressioni.

Il sindaco Scullino lancia un appello chiedendo che l' animale venga al più presto catturato e trasportato al canile municipale. 

Si raccomanda nel caso di incontro con l' animale di non tentare azioni di cattura visto che è particolarmente aggressivo. 

la FOTOGRAFIA  ABBINATA AL PRESENTE ARTICOLO NON è DELL ANIMALE 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo