mercoledì 23 settembre 2020
26.06.2012 - Alice Borutti

Arrestati due rumeni che rubavano il gasolio ai camion in A10

La Polizia Stradale di Imperia ha identificato e arrestato due rumeni che hanno rubato ben 400 litri di gasolio a un camion che sostava nella piazzola di Imperia Est direzione Genova.

La scorsa settimana una pattuglia della Sottosezione della Polizia Stradale di Imperia ha identificato e arrestato due rumeni, Ion Chiran 42 anni, e  Ionut Ogaru 22 anni, in seguito alla denuncia di un autotrasportatore spagnolo che li aveva sorpresi in piena notte ad armeggiare attorno al suo camion con una manichetta, mentre aspiravano il carburante.

Una volta fuggiti a bordo di un altro autoarticolato, il camionista spagnolo ha quantificato il furto del gasolio in ben 400 litri e ha immediatamente denunciato il fatto alla Stradale.

Gli agenti hanno quindi rintracciato il veicolo nell'area di servizio di Ceriale Sud dove, a seguito di perquisizione sono stati ritrovati a bordo tutti gli attrezzi utilizzati per il furto di carburante, cacciaviti per forzare i tappi dei serbatoi, manichette e una  pompa idraulica. Il veicolo dei rumeni era stato attrezzato appositamente di tre serbatoi, invece dei  due previsti.

I due non erano nuovi ai furti in zona, infatti ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare che il veicolo rumeno era solito transitare sul tratto interessato dai furti

Arrestati in flagranza in quanto responsabili del delitto di furto aggravato e per il possesso ingiustificato di strumenti di effrazione, sono stati trattenuti in camera di sicurezza ai fini della convalida dell'arresto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Savona. L’autoarticolato rumeno, con tutta l’attrezzatura relativa, è stato  posto sotto sequestro.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo