mercoledì 13 novembre 2019
22.02.2012 - Alice Borutti

Casa di riposo Borea: interrogate l'infermiera Ciobanu e l'OSA Mecca

E' iniziato stamattina intorno alle ore 10:30 ed è terminato circa 2 ore dopo l'interrogatorio di Assunta Mecca, 52 anni, operatrice socio assistenziale residente a Taggia, davanti al P.M. Maria Paola Marrali e assistita dall'Avv. Fabrizio Spigarelli. Accusata di concorso in maltrattamenti aggravati e continuati nei confronti degli anziani degenti della casa di riposo Borea, ha richiesto lei stessa di essere interrogata. Successivamente è stata interrogata anche Cristina Ciobanu, residente a Sanremo, infermiera della coop. Airone, arrestata assieme ad Assunta Mecca e ad altre cinque persone nell'ambito del blitz alla casa di riposo del 18 gennaio. 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo