domenica 20 ottobre 2019
11.06.2012 - Alice Borutti

Commissariata la Porto di Imperia spa, Dante Benzi amministratore giudiziario

Il collegio di giudici formato da Domenico Varalli, Marina Aicardi e Enrica Drago ha commissariato la partecipata del Comune di Imperia e ha nominato il commercialista Dante Benzi amministratore giudiziario.

 Come richiesto da Paolo Strescino negli ultimi giorni della sua amministrazione e ai sensi dell'art. 2409 del codice civile, la Porto di Imperia spa è stata commissariata e il commercialista Dante Benzi è stato nominato amministratore giudiziario dal collegio dei giudici Domenico Varalli, Marina Aicardi e Enrica Drago.

Benzi, commercialista genovese, era stato anche amministratore giudiziario della ditta dei Fratelli Pellegrino di Bordighera, sottoposta sequestro preventivo. 

La Porto di Imperia spa era costituita in pari quote al 33,3 % da AcquaMare, di Francesco Bellavista Caltagirone, da Imperia Sviluppo, la famosa cordata di imprenditori locali tra i quali Isnardi e Carli, e dal Comune di Imperia, quest'ultimo costituitosi parte civile al processo per truffa aggravata ai danni dello Stato inerente l'aumento dei costi per la costruzione del "più bel porto turistico del Mediterraneo" da circa 60 milioni di euro a più di 400 milioni di euro.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo