domenica 20 ottobre 2019
27.10.2011 - Donatella Lauria

Il Giornalista imperiese Piccardo rettifica un nostro articolo in merito al suo allontamento dal consiglio comunale di Imperia

Riportiamo la controrisposta del giornalista Gabriele Piccardo ad un articolo pubblicato qualche giorno fa in merito all'allontamento dello stesso dalla sala consiliare imperiese.

  • Ci tengo a sottolineare che, contrariamente a quanto è apparso nell'articolo pubblicato martedì mattina,  io sono iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti e collaboro con le testate indicate dalla sua articolista come freelance e quindi non mi considero praticante.

  • È bene chiarire che quella sera non ero in servizio, e che ho partecipato alla seduta del consiglio da privato cittadino e non ho redatto alcun articolo in merito a quello che è successo in alcuna testata giornalistica.

  • Ci tengo a sottolineare che non ho subito alcuna azione di allontanamento da chicchessia, ho deciso spontaneamente di uscire dall'aula dopo un breve colloquio con il primo cittadino e altri consiglieri di maggioranza e di opposizione.

  • Gli esponenti dell'opposizione consiliare hanno seguito il mio esempio e hanno a loro volta mangiato un kebab, comportamento che evidentemente non esprime disapprovazione verso quello de me tenuto solo 30 minuti prima.

  • Concludo dicendo che è bene sottolineare che non mi sono mai definito giornalista ma di fatto lo sono a tutti gli effetti e a dirlo non sono io ma l''ordine dei Giornalisti della Regione Liguria.

  • Gabriele Piccardo


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo