venerdì 22 novembre 2019
06.06.2012 - Donatella Lauria

Imperia: blitz della Finanza, sequestrati appartamenti e garage

Il patrimonio immobiliare sequestrato è composto da 8 alloggi e 18 box

Sette alloggi e una dozzina di box tutti a Imperia. Sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Torino che ha ricostruito una rete di false fatturazioni da parte di una dtta di construzioni piemontese per un totale di 3 milioni di euro. Le Fiamme Gialle hanno messo i sigilli a un patrimonio del valore complessivo di 600 mila euro che gli agenti del colonnello Gaetano Cutorelli hanno sequestrato in via preventiva, per garantire il recupero dell’imposta evasa. L’intervento, coordinato dalla Procura della Repubblica di Torino.

Le fatture false si riferiscono alla compravendita di una vasta area edificabile in un Comune della cintura torinese, finalizzata ad una più ampia operazione di investimento immobiliare. Sebbene la transazione non sia stata più perfezionata, il venditore ha comunque emesso fatture per 3 milioni di euro, formalmente a titolo di acconto.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo