mercoledì 23 ottobre 2019
17.02.2012 - Donatella Lauria

Infiltrazioni mafiose, un appello choc già nel 1987: "In Riviera la mafia c'è, va combattuta"

Attraverso un articolo pubblicato dal Secolo XIX nel lontano 1987 il Sindacato di Polizia denunciò già pesantemente la presenza di organizzazioni criminali nell’estremo Ponente e la mancanza di uomini e mezzi per arginare adeguatamente l’escalation della delinquenza.

Già 25 anni fa, il 12 maggio 1987, il Secolo XIX riportava un articolo choc in cui il Siulp, ovvero il Sindacato Unitario di polizia, denunciava pesantemente nel corso del congresso provinciale dei poliziotti, la presenza della mafia nella Riviera dei Fiori e in Costa Azzurra. Il tavolo di lavoro lanciò un forte grido d'allarme per la presenza di organizzazioni criminali  nell’estremo Ponente e la mancanza di uomini e mezzi per arginare adeguatamente l’escalation della delinquenza. Schierandosi così con il vescovo di Ventimiglia

Daniele La Corte, allora corrispondente del quotidiano ligure, entra nello specifico e riporta lo sfogo di Giuseppe Famà, in quel momento segretario provinciale.

“In questa provincia il problema della sicurezza dei cittadini e della criminalità organizzata assume connotati più drammatici”. Erano le parole di Famà in apertura lavori.

“I lavoratori di polizia – proseguiva Famà – hanno sempre denunciato la gravità della situazione e pertanto condividono le preoccupazioni del vescovo di Ventimiglia che ha parlato di mala, di collusione e di intrecci con un certo potere politico”. Ed è per questo motivo che il sindacato imperiese rivendicò già 25  annni fa la necessità di un urgente ripianamento degli organici in base agli indici di criminalità e in rapporto con il numero degli abitanti delle diverse località.  Famà denunciava la forte carenza di organico. I dati del congresso ebbero gli effetti di una bomba ed i delegati insistettero nel chiedere l’immediato intervento del ministero dell’Interno. Tra le richieste anche quella di istituire un commissariato di polizia a Diano Marina.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo