domenica 20 ottobre 2019
06.02.2012 - Marco Risi

Mafia in Liguria, una realtà ben radicata AUDIO E fOTO

BORDIGHERA- Chiesa Anglicana gremita a Bordighera per il convegno sulla Mafia in Liguria. Relatori il Giudice dell' Antimafia Anna Maria Canepa e il Presidente della Associazione Caponetto Salvatore Calleri e Claudio Giardullo coordinatore degli interventi Enrico Revello.

Dati e realtà allarmanti in tema di infiltrazioni mafiose nella nostra regione e in provincia di Imperia in particolare, sono emersi questo pomeriggio durante il convegno "No mafia in  Liguria": tenutosi presso la Chiesa Anglicana di Bordighera.

La città delle Palme,suo malgrado,assieme a Ventimiglia simbolo della infiltrazione mafiosa nel ponente ligure, (entrambi i consigli comunali sono stati sciolti per questo motivo), hanno risposto con un massicia presenza di pubblico.

Relatori della giornata il Magistrato Anna Maria Canepa della direzione nazionale antimafia,  Salvatore Calleri presidente della fondazione Caponetto, Claudio Giardulo del SILP, moderatore Enrico Revello segretario della Camera del lavoro di Imperia.

Si stima che La situazione esistente nella provincia di Imperia sia grave ed assolutamente da non sottovalutare. La presenza mafiosa si conferma ai massimi livelli, così come il rischio colonizzazione.

Ascolta gli audio degli interventi e scarica il report allegato in PDF

Files:
revello2.1 M
Calleri 21.5 M
Calleri 12.3 M
Canepa 1 Parte2.3 M
Canepa 2 Parte1.8 M
7923 MAFIA LIGURIA4.4 M
 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo