lunedì 21 settembre 2020
21.03.2012 - Donatella Lauria

Porto di Imperia, l' intercettazione telefonica tra Caltagirone e Strescino

Pubblichiamo un' intercettazione del 15 Settembre 2010, dove Francesco Bellavista Caltagirone “raccomanda” al sindaco di Imperia di rivendicare il merito di aver realizzato il porto e gli consiglia di attaccare l'opposizione subito il 23 Settembre 2010, durante il consiglio comunale monotematico.

Ecco una delle intercettazioni pubblicate nell'ordinanza di misura di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica di Imperia. Precisamente una chiamata tra Paolo Strescino, sindaco di Imperia e Francesco Caltagirone, ai tempi presidente dell'Acquamare:

Paolo Strescino: “Ingegnere buon giorno!”
Francesco Caltagirone: “Caro Paolo come stai? Buon giorno”
Paolo Strescino: “Diciamo che resisto”
Francesco Caltagirone: “Perché devi resistere? Va benissimo scusa cosa devi resistere? No no”

Francesco Caltagirone: "no no no ti ho chiamato proprio per questo perché... tu hai visto che anche oggi ho dato questa..."
Paolo Strescino: "ho visto ho visto"
Francesco Caltagirone: “ho dato questa intervista perché la avevo promessa, perché se non la davo, però mi sembra abbastanza chiara no?”
Paolo Strescino: “Sì sì”
Francesco Caltagirone: “Ecco allora, io, mi raccomandavo di una cosa siccome io ho fatto anche l'intervista a Imperia tv e poi queste qui proprio per precisare eh... molte cose su cui naturalmente c'era una speculazione ma al di là di tutto questo il punto essenziale è uno questo porto è lì, sta lì, il resto sono dettagli su cui non si può montare e farli diventare più importanti del porto stesso. Non so come dire e siccome il merito del porto è vostro vostro della vostra amministrazione.”
Paolo Strescino: “sì”
Francesco Caltagirone: “io mi permetto di dire sommessamente che va rivendicato questo merito.”
Paolo Strescino: “Certo!”
Francesco Caltagirone: “Eh non è che va...”
Paolo Strescino: “io adesso stavo pensando infatti di fare qualche azione secondo me dovrebbe farlo anche il partito ma oggi abbiamo una riunione all'una con i giovani no perché io volevo che si scendesse anche in piazza su questa cosa no è che questi dormono e va bene così...”
Francesco Caltagirone: “ma secondo me, secondo me li devi sorprendere tutti”.
Paolo Strescino: “uh!”
Francesco Caltagirone: “proprio il ventitre in cui poi fare subito dopo la conferenza stampa, in cui tu devi attaccare proprio l'opposizione e dire... rivendicare il merito di questo porto perché guarda che la gente è contenta per...”
Paolo Strescino: “Assolutamente, assolutamente”.
Francesco Caltagirone: “Oh allora, invece di stare in difesa a difendersi tutte queste cazzatine che tirano fuori ogni due minuti e che sono tutte robe poi non hanno poi non hanno fondamento come abbiamo con il comunicato stampa lo abbiamo dimostrato in tutte le cose a questo punto bisogna rivendicare il merito che avete sempre sostenuto questo porto.”
Paolo Strescino: "certo!"
Francesco Caltagirone: “avete avuto successo con le vele d'epoca, è il momento di dire ma voi volete il male di Imperia”.
Paolo Strescino: “no no è vero è vero”
Francesco Caltagirone: "ecco io mi permetto
Paolo Strescino: “faremo.. questo”
Francesco Caltagirone: “mi permetto sommessamente, scusami, ti prego di scusarmi se mi permetto eh.. però... eh”
Paolo Strescino: “no no ma ci stà”
Francesco Caltagirone: “questa stupidaggine qui veramente facciamo il gioco loro”
Paolo Strescino: sì (silenzio)
Francesco Caltagirone: “bisogna rispondere tecnicamente, come abbiamo risposto tutto, ma bisogna che rivendicare i meriti...”
Paolo Strescino: “sì... adesso ci si mette anche la Lega, si mettono a fare gli stupidi”.
Francesco Caltagirone: “sì è lo ho visto lo ho letto, perché logicamente se vedono vedono un minimo di speculazione politica, parliamoci chiaro”.
Paolo Strescino: certo!
Francesco Caltagirone: “questa è tutta una speculazione politica e a questa speculazione politica voi dovete rispondere rivendicando il merito di avere promosso questo... la costruzione di questo porto che è lì”.
Francesco Caltagirone: “Sono sotto gli occhi di tutti ecco poi fai tu che ne sai più di me”
Paolo Strescino: "no no ma è, però ci sta, ci si avvicina e io sto scaldando i motori per arrivare al ventitre eh”
Francesco Caltagirone: appunto lo so, lo so
Paolo Strescino: "ci arriviamo, al top"
Francesco Caltagirone: "va bene un abbraccio"


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo