venerdì 15 novembre 2019
20.10.2011 - Antonio Vanzillotta

Sanremo: marciapiedi ostruiti, gli abitanti si ribellano

Marciapiedi occupati da cartelloni pubblicitari e motorini, strisce pedonali non rispettate. È la fotografia del quartiere Foce, dove la gente è arrabbiata e chiede di sensibilizzare il Comune a risolvere questi disagi. Marciapiedi ostruiti  che creano problemi a tutti ma in particolare agli anziani, alle donne con i passeggini al seguito e soprattutto ai disabili, messi in difficoltà da una situazione diventata ormai insostenibile.

A raccontarcelo sono loro, i cittadini che ogni giorno attraversano questo tratto di città e vivono il problema sulla propria pelle. Una  zona quasi off-limits per i bimbi della locale scuola! “Ho una bimba - racconta F. C. -  e con i marciapiedi in queste condizioni non riesce a camminare da sola, a volte inciampa''.

Non solo, il passeggino del suo bimbo di pochi mesi ogni volta che si trova davanti agli ostacoli rischia di cadere e quando ci sono i motorini in sosta il passeggino non passa del tutto”. Ma non basta: “Davanti al distributore, pochi giorni fa ho visto una signora in grosse difficoltà -ricorda N. K.- mentre camminava le ruote del passeggino si sono incastrate nel piedistallo che regge la tabella della pubblicità e il bambino è quasi caduto per terra”. E conclude: “Questi marciapiedi vanno sgomberati altrimenti prima o poi qualcuno si farà male”.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo