venerdì 15 novembre 2019
13.10.2011 - Redazione

Ventimiglia: Arrestato il principe dei furti Luigi Tomaselli

VENTIMIGLIA-La polizia ha tratto in arresto Luigi Tomaselli detto il "Principe" 50enne ladro specializzato nei furti negli esercizi commerciali. Prosegue l'opera di indagine del commissariato.

ANelle prime ore di questa mattina il Commissariato di Ventiimiglia: ha tratto in arresto Tomaselli Luigi, classe 1961, di Ventimiglia in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Sanremo per furto in esercizio commerciale.

Il Tomaselli, nel settembre scorso infatti, aveva messo a segno l'ultimo "colpo" in un negozio di Ventimiglia da dove aveva sottratto un computer portatile, scena ripresa dalle telecamere interne di videosorveglianza.

Il Tomaselli non era nuovo a questo tipo di "imprese", tanto che, nel suo ambiente, è soprannominato "il Principe" e considerato un "artista" dei furti negli esercizi commerciali (v. foto); anche se la sua specialità sono i negozi però, questa mattina è stato trovato anche in possesso della speciale chiave per aprire i vagoni ferroviari ed una micropila per l'attività notturna, i tipici "arnesi da lavoro" dei topi di stazione, dove pera altro il Tomaselli ha la propria dimora.

L'attività di indagine del Commissariato, mirata, in generale, alla repressione dei furti nella giurisdizione di Ventimiglia, aveva già consentito, nelle ultime settimane, di assicurare alla giustizia Dasso Alessandro, Greco Emanuela, Iamundo Gilberto e Arleo Pietro, resisi responsabili di vari furti e quindi arrestati.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo