venerdì 23 giugno 2017
08.10.2012 - Alessandra Chiappori

Alleggeriamoci: l'invito alla lettura per i ragazzi delle medie

Sarà presentata giovedì 11 ottobre alla Biblioteca civica di Imperia l'iniziativa legata alla lettura e organizzata in collaborazione con Apertamente

La locandina di Alleggeriamoci

Sarà presentato giovedì 11 ottobre alle ore 16.30 presso la sala convegni della Bilblioteca Civica Leonardo Lagorio di Imperia il progetto Alleggeriamoci, gruppi di lettura per ragazzi delle scuole medie, curato dalla biblioteca con la collaborazione dell’Associazione culturale Apertamente.

Visto l’inaspettato successo dei gruppi di lettura per adulti proposti nella prima parte del 2012, la Biblioteca e un gruppo di volontari – le professoresse Anna Maria Larcher e Daniela Pallastrelli, insieme ai docenti dell’associazione culturale Michele de Tommaso – hanno deciso di riproporre l’iniziativa, con nuove tematiche, anche per l’autunno. I gruppi di lettura per adulti hanno preso il via lo scorso settembre, riscuotendo un successo di partecipazione, con punte di circa trenta partecipanti a lezione. Un segno positivo e un auspicio per il ruolo della lettura e della riflessione sui testi, che ha portato alcune associate di Apertamente, tra cui la professoressa Bruna Pizzi, a proporre un’estensione dei gruppi di lettura anche per i ragazzi. È stata così coinvolta la fascia di età dagli 11 ai 14 anni, quella degli studenti delle scuole medie, generalmente poco considerata dalle iniziative legate alla lettura e rivolte al mondo della scuola.

Il gruppo non vuole essere l’imposizione di testi o argomenti particolari, si tratta invece di uno spassionato invito alla lettura che prende il via da una considerazione, quella di alleggerire l’approccio ai libri, ai romanzi, vissuto da sempre, in ambito scolastico, come un compito da eseguire con pesantezza e scarso interesse. In ragione di questo intento, il gruppo è stato tenuto separato da quelli per adulti, e ha preso il nome di Alleggeriamoci, che l’immagine del disegnatore imperiese Stefano Zanchi accompagna bene: “con i libri ci si diverte e si vola”, sembra suggerire la silhouette sulla locandina.

Vari sono i titoli in programma, slegati tra loro per tematiche e autori, e uniti solo dal fatto di poter rappresentare un buon trampolino di partenza per avvicinarsi alla scoperta non solo dei romanzi, ma della riflessione sul testo scritto. Gli incontri avranno cadenza quindicinale e si terranno alle 16.30, il giovedì, questo il calendario:

18 ottobre: Mark Haddon – Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte
8 novembre Italo Calvino – Il barone rampante
22 novembre Fabio Geda - Nel mare ci sono i coccodrilli
6 dicembre Joanne (J.K.) Rowling – Harry Potter e la pietra filosofale
20 dicembre Rosella Postorino – Il mare in salita

Tutti i ragazzi delle medie sono invitati alla presentazione dell’11 ottobre, ma le iscrizioni al gruppo sono già aperte: la partecipazione è libera e gratuita, è sufficiente telefonare alla Biblioteca al numero 0183572601-02,oppure scrivere una mail a biblioim@gmail.com. Prima di ogni incontro è raccomandata la lettura dei libri in oggetto, ed è possibile iscriversi a tutti gli incontri ma anche a uno singolo.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo