lunedì 18 novembre 2019
16.11.2011 - A.Chiappori

Imperia, torna il prestigioso premio Parasio

Carlo Carli, Alfredo Zanazzo e Settimio Benedusi: premiata l’eccellenza cittadina

Si è svolta stamane, alla presenza del vice Sindaco Gianfranco Gaggero, del Presidente del Circolo Parasio Giacomo Raineri e della vice presidente Franca Rambaldi, presso la sala giunta del Comune di Imperia la conferenza stampa di presentazione del Premio Parasio 2011 che verrà assegnato domenica 20 novembre alle ore 17 presso l’aula magna del Polo Universitario. “Quest’anno la proficua collaborazione tra Amministrazione e Circolo ha permesso di individuare tre personalità di altissimo profilo nei rispettivi campi – ha spiegato Gaggero – Carlo Carli, imprendiotore, Alfredo Zanazzo, cantante lirico e Settimio Benedusi, fotografo, tutti personaggi specializzati nei campi più differenti, e che si impongono a livello mondiale. L’Amministrazione tiene molto a questo premio, che è il più significativo della città, anzi è “il” premio della città, che dà lustro all’Amministrazione, per questo ringrazio tutto il Circolo Parasio.

“Questa sarà la ventiduesima edizione – ha proseguito il Presidente del Circolo Parasio Raineri – la storia del premio è iniziata pe dare un riconoscimento ai cittadini meritevoli. Dal 1991, con san Leonardo patrono della città, abbiamo spostato la manifestazione da luglio a novembre per dare il nostro contributo ai festeggiamenti per il patrono. Il premio è infatti la manifestazione che dà il la ai festeggiamenti per il patrono, una settimana prima di san Leonardo”. Tornando sui nomi dei vincitori 2011, Raineri ha proseguito: “il riconoscimento va a cittadini meritevoli, e sono in tanti ad aver onorato la città: premi Nobel diversi ministri, premi a livello mondiale. Lo scorso anno, insieme all’Amministrazione, abbiamo deciso di far diventare il premio “il premio della città di Imperia”, con il patrocinio di Comune e Provincia”.

Franca Rambaldi ha aggiunto: “fin dall’inizio il premio è stato istituito per dare un riconoscimento a personaggi nati qui, persone che in diversi campi hanno dimostrato l’eccellenza, poi si è voluta allargare la condivisione, per cui il premio è rivolto alla città intera e aperto a tutti coloro che vorranno partecipare”. Ad arricchire la premiazione, Alfredo Zanazzo, che si esibirà con tre brani due dei quali eseguiti insieme alla Corale san Maurizio (il Lacerato Spirito e un brano dal Nabucco), al pianoforte il Maestro Nicola Giribaldi, direttore artistico della scuola di musica Luchino Visconti.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo