venerdì 14 dicembre 2018
21.07.2012 - Alessandra Chiappori

Lumini sull’acqua a Borgo Cappuccini

Torna anche quest’anno la tradizionale festa sul mare per celebrare la Madonna del Carmelo

alcune immagini delle attività del Circolo Borgo Cappuccini

È una delle associazioni imperiesi più antiche, nata quasi 30 anni fa tra Borgo Foce e il Prino, si tratta del Circolo Borgo Cappuccini che, come ogni anno, anche in questo 2012 propone un calendario estivo ricco di iniziative per il divertimento, la pesca sportiva, la diffusione della cultura marinaresca, con un occhio di riguardo alla solidarietà.

Domenica 22 luglio sarà infatti una giornata interamente dedicata al Circolo e alle sue attività. Si inizierà al mattino, con l’uscita in acqua dei gozzi, forniti dai soci del Circolo nonché accompagnatori, per far provare ai bambini ospiti della Casa Pollicino l’esperienza di vivere il mare. Non è il primo anno che il Circolo Cappuccini si impegna concretamente per coinvolgere realtà sociali come questa, anzi, da quando, una quindicina di anni fa, si è deciso di aprire l’associazione anche ad attività socioculturali, il numero di iniziative legate alla solidarietà è notevolmente aumentato. “Molte attività del Circolo sono legate alla beneficenza, e la nostra nuova politica sta funzionando bene– spiega Marino Ricci, presidente del Circolo - il nostro obiettivo è di rendere il circolo sempre più vivibile aperto a tutti, un punto di aggregazione per residenti e turisti”.

Oltre alla collaborazione con la Casa Famiglia Pollicino di sant’Agata, parteciperanno alla giornata in mare del 22 luglio anche altri istituti per bambini di Riva Ligure: ai bambini saranno fornite le canne da pesca, così da poter partecipare alle attività in una giornata di sicuro divertimento che li vedrà anche stringere amicizia con i bimbi del rione.

Ma il 22 luglio la festa proseguirà anche di sera: non appena farà buio è infatti prevista l’uscita in mare dei gozzi illuminati e la suggestiva posa dei lumini a pelo d’acqua in onore delle celebrazioni per la festa della Madonna del Carmelo, cui è intitolata la chiesa dell’ex convento dei frati cappuccini da cui il Circolo prende il suo nome.

Ma le sorprese del Circolo non finiscono qui: domenica 29 luglio si svolgerà una gara di pesca al bolentino per i soci, con frittura serale per festeggiare insieme l’uscita in mare. Questo in attesa del grande e atteso appuntamento dell’estate 2012, fissato per domenica 12 agosto con “navigando sotto le logge”, l’uscita in mare organizzata dal Circolo per turisti o semplici imperiesi curiosi di scoprire e riscoprire il fascino del promontorio di Porto Maurizio e delle Logge di santa Chiara illuminate viste dal mare. “È la manifestazione clou – spiega Ricci - l’anno scorso abbiamo portato in mare dalle 700 alle 800 persone. È nata dall’idea di fare qualcosa per i turisti e questa sarà la sesta edizione. Usciamo al mattino e solitamente andiamo davanti alla torre di Prarola, spiegandone la storia e la funzione di avvistamento per la difesa dalle feluche barbaresche. La sera, invece, portiamo le barche sotto le Logge illuminate e il promontorio di Porto Maurizio, l’anno scorso abbiamo anche distribuito ai partecipanti un opuscolo sulla storia di questi luoghi”. E il successo dell’idea, realizzata con piccole risorse, ma soprattutto con l’impegno dei soci del Circolo, è testimoniato dai tanti nuovi soci e simpatizzanti che ogni anno ruotano intorno alle attività di questa realtà imperiese.

 

alcune immagini delle attività del Circolo Borgo Cappuccini


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo