giovedì 15 novembre 2018
14.12.2012 - REDAZIONE

Regione Liguria: ancora un attacco al "no profit"?

L'Ente regionale Liguria contro l'emendamento PD-PDL alla Legge di stabilità presentato dai deputati Giovanni Legnini e Paolo Tancredi.

L’emendamento introduce modifiche alla legge sull'impresa sociale.

In particolare, se il provvedimento venisse approvato, le imprese sociali costituite come srl e spa potranno distribuire gli utili ai soci e il 50% dell'utile netto di esercizio a enti profit lucrativi o enti pubblici che siano soci dell'impresa sociale.

"Le imprese sociali - dichiara Lorena Rambaudi, assessore regionale alle politiche sociali e coordinatrice nazionale della commissione politiche sociali - hanno la caratteristica di non avere fini di lucro, mentre con questo emendamento si vuole minare alla radice la cultura del no profit e colpire i fondamenti culturali del terzo settore, introducendo una logica capitalistica e speculativa anche in questo mondo. La legge di stabilità dovrebbe contenere esclusivamente disposizioni di finanza pubblica".

"Ritengo - conclude Rambaudi - questo emendamento inaccettabile e contrario ai principi ed ai valori del mondo del terzo settore, deve venire ritirato".


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo