venerdì 15 novembre 2019
19.11.2011 - VALERIO GAMBACORTA

La confartigianato presente ad OliOliva

Sarà l'occasione per gustare il gelato e i biscotti preparati con l'olio di oliva.

Non solo gelato al laboratorio tematico, curato dalla Confartigianato,
previsto alle 17 di questo pomeriggio ad Olioliva. Presso l'area
istituzionale di Calata Cuneo è, infatti, previsto il laboratorio "Il
gelato all'olio d'oliva" con il presidente dei gelatieri della
Confartigianato Aldo Viazzi. Insieme a lui ci saranno infatti anche Piero
Ippolito della pasticceria Antiche Dolcezze di Via San Giovanni ad
Imperia, e Claudio Mareri della pasticceria del Teatro di Via Cascione,
che presenteranno altre prelibatezze.

Ippolito terrà il laboratorio e la successiva degustazione dei Sorrisi di
Imperia. Si tratta di biscotti a base di olio di oliva, uova fresche,
farina, crema di limone e zucchero e rappresentano il primo prodotto
dolciario a marchio depositato di proprietà del Comune di Imperia. Sono
prodotti rigorosamente con olio extravergine di oliva taggiasca e li
possono produrre solo alcune aziende di Imperia iscritte alle associazioni
di categoria aderenti al progetto, rispettando un severo disciplinare.
Mareri curerà, invece, il laboratorio di "Stroscia", il dolce tipico,
caratteristico per l’impiego di olio d’oliva al posto del burro.
Strosciare in ligure significa spezzare, rompere: questa torta infatti è
tanto friabile che non si riesce facilmente a tagliarla a fette ma è uso
romperla tipo sbrisolana.

L'olio e le olive utilizzate sono di monocultivar Taggisca messi
gratuitamente a disposizione da Olio Roi di Badalucco.
Roi è un piccolo produttore che propone oli di altissima qualità, dei veri
e propri cru, extravergini millesimati frutto di una sapiente selezione
annuale e territoriale delle migliori olive Taggiasche. I prodotti Roi
sono in vendita nei più importanti negozi di alti cibi del mondo,
Germania, Stati Uniti, Dubai, Giappone, Svizzera, Austria, e ovviamente in
Italia. Eataly, il prestigioso store specializzato nella vendita e nella
somministrazione di generi alimentari tipici e di qualità. L'olio
biologico extra vergine "Cru Gaaci" dell'azienda ha vinto il massimo
riconoscimento attribuito da Slow Food: le tre olive.

La Confartigianato di Imperia sarà presente anche all'interno del
programma "Tourval", in programma dal 18 al 20 Novembre, che si svolgerà
all'interno di uno stand allestito nell'area istituzionale in zona Calata
Cuneo, dove si proporranno al visitatore occasioni diverse per conoscere
produzioni tipiche e i loro territori d’origine. Il presidente Luca Falco,
infatti, sarà tra i relatori, alle ore 16.40 di sabato, del Workshop
“Giochi di mano. Tradizioni artigianali dell’entroterra” insieme al Dott.
Franco Bianchi, responsabile della Cooperativa Agricola e sociale
“L’Alpicella”, e del Dott. Alessandro Giacobbe, storico del territorio.

Sempre questo pomeriggio, alle ore 16.40 nell'area istituzionale in zona
Calata Cuneo, il presidente della Confartigianato di Imperia Luca Falco
sarà tra i relatori del Workshop “Giochi di mano. Tradizioni artigianali
dell’entroterra” all'interno del programma Tourval.
Domani, sempre nello stand dei laboratori alle ore 17, spazio invece alla
"Focaccia artigianale di qualità", con preparazione e degustazione a cura
del presidente dei panificatori Enrico Meini. Nel corso del laboratorio
sarà promosso il marchio di qualità e sarà illustrata la lavorazione
tipica.

Tra gli stand presenti ad Olioliva anche quello della pasticceria setti di
Taggia, già protagonista la scorsa edizione del Moac con il cioccolato
semifreddo all'olio extravergine d'oliva.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo