martedì 19 novembre 2019
23.10.2012 - REDAZIONE

Accorpamento delle Province: astensione del Pdl in Consiglio regionale

Marco Scajola: “un voto di tali modalità per esprimere il disagio del nostro territorio”.

“Nella seduta del Consiglio Regionale di ieri pomeriggio (lunedì 23 ottobre), abbiamo espresso un voto di astensione, per esprimere tutta la nostra viva preoccupazione, per una decisione che non sembra essere assolutamente idonea alle esigenze del territorio e che temiamo non possa portare i benefici previsti soprattutto sotto il profilo del risparmio economico”. Lo ha dichiarato in aula il consigliere regionale del Pdl Marco Scajola.

Secondo  l’esponente del Pdl : “La maggioranza di centro sinistra ha preferito appiattirsi su decisioni imposte dall'alto, senza condividere la nostra azione, che non vuole essere populista o campanilista, ma vuole semplicemente rimarcare che, se si vogliono fare dei tagli utili e se si vuole intervenire in aiuto dei cittadini e dei tanti amministratori locali, le scelte dovevano e devono essere più coraggiose e più complete”.

“Infatti si sarebbe dovuto cominciare a tagliare dal numero dei parlamentari, portandoli a meno della metà degli attuali, procedere con un programma di accorpamento delle regioni, non più 20, ma massimo 8 oppure 10, con mansioni specifiche e dopo continuare con la soppressione  delle Province”.

“Non è comprensibile il disegno che si vuole fare della Liguria, non si capisce perchè la Provincia di Spezia debba continuare ad esistere ed invece la Provincia di Imperia no, si rischia di avere un territorio mal suddiviso con le competenze poco chiare ed in contrapposizione tra enti. Nel dibattito in Consiglio, benchè la pratica non fosse proprio di competenza regionale, abbiamo lanciato messaggi forti,chiari e costruttivi, come ad esempio l'inserimento nell'Ordine del giorno voluto e approvato all'unanimità, di riferimenti agli aspetti incongruenti del provvedimento e soprattutto al fatto che, pretendiamo dal Governo e dal Parlamento, un impegno verso la tutela del nostro territorio”.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo