mercoledì 23 agosto 2017
22.01.2013 - REDAZIONE

Carla Nattero (Sel) sulla crisi del lavoro nazionale e ligure

Dopo la recente pubblicazione sui media nazionali e regionali dei dati ufficiali sempre più allarmanti sull’occupazione, Carla Nattero, candidata di Sinistra Ecologia Libertà al Senato, esprime la sua preoccupazione e il suo punto di vista al riguardo.

I dati ufficiali economici pubblicati dalla CGIL dimostrano che la nostra regione sta attraversando un periodo ininterrotto di profonda crisi e stagnazione. La disoccupazione è in forte crescita in tutta Italia ma la Liguria detiene il primato. L’industria manifatturiera ha perso il 25%  e il terziario non riesce ad assorbire l’emorragia dell’occupazione industriale. E’ in atto una pressoché totale mancanza d’interventi che porta a una preoccupante desertificazione del tessuto sociale”.

In Liguria i disoccupati ammontano a 107.000, per un tasso del 14,6%, nettamente superiore all’11% a livello nazionale. I cassintegrati sono quintuplicati dal 2005 al 2012  e, solamente da gennaio a ottobre 2012, gli occupati sono diminuiti di 11.000 unità mentre l’80% dei nuovi assunti ha un contratto di precariato. Nattero commenta questi dati “La situazione è talmente critica che richiede una forte svolta a livello nazionale. E’ necessario un governo che non punti solo su tagli e riscossioni, ma che promuova la crescita tramite investimenti, anche pubblici, soprattutto nel  campo ambientale e della  riconversione ecologica industriale, utili a sviluppare l’occupazione, un governo che introduca una nuova forma di giustizia sociale che non pesi più sulle attività produttive, sugli strati social deboli e sui pensionati”.

Occorre cambiare e invertire totalmente la rotta politica italiana” conclude Nattero “e per fare questo serve ottenere una piena vittoria del centro-sinistra sia alla Camera sia al Senato per poter veramente dare alla gente nuove prospettive di speranza e di vita restituendo dignità di lavoro ed economia alla società e alle famiglie”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo