domenica 16 giugno 2019
24.10.2012 - REDAZIONE

Gioventù Italiana ricorda i moti di Budapest '56

Il movimento giovanile, emanazione de "La Destra", manifesta il proprio ricordo nei confronti dei moti di Budapest '56. Comunicato Stampa.

Nel giorno in cui ricorre il cinquantaseiesimo anniversario della Rivolta ungherese, scoppiata il 23 Ottobre del 1956 il movimento giovanile de “La Destra” manifesta il ricordo dei giovani studenti magiari che scesero in piazza per solidarizzare con la protesta polacca repressa nel sangue.

Dopo poco tempo erano più di centomila le donne, gli uomini, i ragazzi magiari a sfilare per le strade di Budapest. A breve sarebbe scoppiata la Rivolta d’Ungheria, un sogno di Libertà infranto dai carri armati sovietici.
“Gioventù Italiana” ricorda quei “giorni gloriosi d’Ottobre” e rende così onore alle migliaia di ungheresi che hanno perso la vita combattendo contro la folle dittatura filo-sovietica ed i cingolati di Mosca.
Un esempio di coraggio per tutti i Popoli che ancora oggi lottano contro l’oppressione.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo