domenica 18 agosto 2019
02.03.2012 - REDAZIONE

Il cons.re regionale Manti sull'approvazione della nuova legge "antimafia"

Il consigliere regionale Giancarlo Manti (PD) esprime grande soddisfazione per l’approvazione della legge regionale denominata “Iniziative regionali per la prevenzione del crimine organizzato e mafioso e per la promozione della cultura della legalità”, approvata all'unanimità dal Consiglio Regionale della Liguria durante la sua ultima seduta.

La proposta di legge e' stata presentata dal gruppo consiliare del PD – con il consigliere Manti in prima linea durante tutto l’iter legislativo – ed e' la prima in Italia dedicata a questa problematica.

“La legge interviene su due filoni principali” spiega il consigliere Manti. “Il primo riguarda la prevenzione del fenomeno criminale mafioso e si sviluppa attraverso diversi strumenti come l'istituzione della stazione unica appaltante ligure o la possibilità di istituire protocolli di intesa con la Direzione investigativa antimafia e le altre forze dell'ordine e stringere accordi per la legalità con enti pubblici, scuole e università. Tra l'altro è contemplata la possibilità che la Regione possa premiare, nell'assegnazione di fondi regionali, i comuni che adottano politiche per contrastare il gioco d'azzardo. La legge istituisce inoltre un osservatorio indipendente per il contrasto alla criminalita' mafiosa e organizzata e per la promozione della trasparenza oltre a creare una sorta di Stati generali liguri dell'antimafia”.

“Il secondo filone di intervento” prosegue Manti “riguarda le misure successive a episodi riconducibili alla criminalità organizzata come la valorizzazione sociale dei beni confiscati, il sostegno alle vittime, la costituzione di parte civile della Regione nei processi per fatti di mafia avvenuti nel territorio regionale”.

Manti spiega i motivi della sua soddisfazione: ''Dopo lo scioglimento dei consigli comunali di Bordighera e Ventimiglia la Regione ha dato dimostrazione di volersi spendere con tutto il peso di una legge per combattere la sempre più preoccupante presenza mafiosa sul territorio e le sue commistioni con un sistema di potere politico ed economico. Con questa legge abbiamo messo un ulteriore ed importante tassello nel processo di sensibilizzazione di istituzioni e società civile in corso da tempo”.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo