martedì 19 novembre 2019
19.04.2012 - redazione

Imperia: il PDL continua a chiedere le dimissioni di Strescino, non ha più la maggioranza

comunicato stampa

Alla odierna conferenza di Capigruppo è stata sollevata la questione di inammissibilità della nostra mozione di sfiducia, quasi che un cavillo procedurale possa impedire la legittima espressione del Consiglio Comunale sulla attuale amministrazione Strescino. Non si vuole prestare il fianco a queste futili questioni, ma si ritiene che non vi siano grossi timori nell’attendere il giudizio del Segretario Generale sulla legittimità della mozione stessa.

Qualora il parere dovesse essere, come crediamo, positivo, il confronto in Consiglio sarà, finalmente, inevitabile. Questa è la seconda volta che una nostra azione volta ad una verifica ufficiale dell’effettiva maggioranza (la prima era stata stoppata, sempre per formalismi, in occasione del Consiglio del 12 marzo scorso) viene respinta.

Non si vedano, poi, in questa nostra azione, intenti diversi da quelli ovvi e palesi, ovvero far esprimere il maggiore consesso comunale sulla legittimazione del Sindaco a restare al potere. E’ necessario che tutte le forze politiche si esprimano chiaramente, senza veli o incertezze, ed indichino quali sono le loro intenzioni. Non ci si può ancora nascondere dietro proclami generici, ma, se davvero non vogliono più il Sindaco, dovranno illustrare la “loro” via per arrivare al risultato. Per ora hanno solo fatto intravedere sentieri non sempre così chiari. E’ finita l’ora dell’incertezza.



Il Gruppo Consigliare

Il Popolo della Libertà


 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo