domenica 22 settembre 2019
04.04.2012 - Redazione

La nota sulla nuova giunta da parte del P.R.C.

Ponenteoggi riceve e pubblica la nota di Pasquale Indulgenza, capo gruppo P.R.C. al Comune di Imperia

il Comune di Imperia

La decisione del Sindaco di formare una nuova giunta è a nostro avviso sbagliata perché indica la volontà di proseguire nell'esercizio del mandato pur in presenza di responsabilità politiche e morali che già oggi risultano chiare. Anziché prendere atto del carattere complessivo e profondo della crisi che ha travolto l'amministrazione da lui guidata, egli si convince a fare una operazione astratta di ordine tecnico, rinunciando ai vecchi assessori e nominandone cinque nuovi non indicati dalla sua maggioranza di provenienza, come se ciò potesse significare un cambiamento risolutivo.
Il P.R.C. ribadisce invece la richiesta, avanzata da settimane e settimane, che, tenuto il confronto in Consiglio Comunale il 12 aprile, il Sindaco, che peraltro ha nuovamente assicurato di sentirsi parte del PdL (e quindi fedele al suo programma amministrativo ed elettorale), rassegni le proprie dimissioni.
E' venuto il tempo di chiudere con questa esperienza, affrontare il necessario commissariamento prefettizio e ridare la parola ai cittadini imperiesi. Nella seduta del 12, il P.R.C. valuterà contestualmente, non separando le cose, sia la qualità della delibera di indirizzo per la salvaguardia dell'Ente in relazione alla vicenda portuale, che l'atteggiamento e gli intendimenti di un Sindaco che degli esiti di questa stessa, pesantissima vicenda è uno dei responsabili.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo