mercoledì 23 ottobre 2019
23.05.2012 - redazione

Manti PD: no alla chiusura della Prefettura di Imperia

"La Prefettura è un presidio fondamentale per il territorio di frontiera", il problema verrà sottoposto in Regione all'ODG del prossimo consiglio.

“La Prefettura di Imperia esercita un ruolo non valutabile sulla base di un semplice parametro numerico, dal momento che opera in una realtà di confine, alle prese con problemi rilevanti come hanno dimostrato le recenti vicende legate al fenomeno migratorio, e inoltre costituisce un presidio fondamentale per quanto riguarda la tutela della legalità”. Con questa motivazione il Consigliere Regionale Giancarlo Manti del PD ha presentato un ordine del giorno in difesa della Prefettura di Imperia, che rischia di essere soppressa nell’ambito della razionalizzazione delle strutture statali annunciata dal Governo, in quanto la provincia sulla quale la Prefettura ha competenza ha meno di 350.000 abitanti.

“L’eventuale soppressione della Prefettura – scrive Manti - potrebbe comportare il trasferimento in altra sede di altri organismi dello Stato, come la Questura, il Comando provinciale dei Carabinieri e i Vigili del Fuoco”.

L’ordine del giorno chiede che la Regione assuma urgentemente “tutte le più adeguate iniziative nei confronti del Governo nazionale affinché sia possibile modificare e superare una decisione che, se assunta, porterebbe alla soppressione della Prefettura di Imperia, con il rischio di gravi conseguenze sul territorio anche dal punto di vista istituzionale”.

L’ordine del giorno verrà discusso durante il prossimo Consiglio Regionale.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo