domenica 17 novembre 2019
28.03.2012 - BEATRICE BARATTO

Paolo Strescino: "Non accetto lezioni di moralità da nessuno!"

Conferenza stampa del Sindaco di Imperia e tanti sassolini che volano fuori dalle scarpe...

Difficile rimanere impassibili di fronte all'avvicendarsi degli avvenimenti che hanno coinvolto, negli ultimi tempi, la nostra città. Con un effetto domino il mondo della politica, dell'imprenditoria e la stessa classe dirigente si sono trovati a fare i conti con una realtà che, sicuramente nessuno, avrebbe mai ipotizzato. uno contro tutti, potrebbe essere questo, in sintesi, il trend della giornata odierna: in amore come in guerra (più che mai in politica) tutto è lecito e mai come ora le pacche sulle spalle dei membri della maggioranza son diventati taglienti coltelli.

Conferenza stampa, questa mattina per comunicare la decisione del sindaco paolo strescino di indire una urgente assemblea, del 
cda della Porto di Imperia s.p.a. prevista nelle prime ore del pomeriggio con il seguente ordine del giorno:

1.       comunicazioni del Presidente.

2.       provvedimento del Comune di Imperia di diniego all'istanza di proroga del termine per la realizzazione dei lavori.

3.       dimissioni dei consiglieri di Amministrazione, Ing. Francesco Bellavista Caltagirone e dott. Andrea Gotti Lega.

4.       convocazione dell'assemblea ordinaria per l'integrazione del consiglio di Amministrazione.

5.       conferimento deleghe e poteri al presidente del consiglio di amministrazione

6.       ratifica degli atti posti in essere dal Presidente.

7.       proroga del termine per l'approvazione del progetto di bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2011.

8.       varie ed eventuali.


Il comune ritiene indispensabile la nomina di un organo amministrativo totalmente nuovo e di assoluta indipendenza da ciascuno dei soci che si attivi immediatamente per accertare la reale situazione della società. Un atto dovuto a tutela di tutto l'indotto che ruota intorno al porto al fine di garantire la fine dei lavori. ma questa mattina la vicenda dell'assemblea sociale porto di imperia s.p.a. è passata decisamente in secondo piano: a tener bando e, ad alimentare discussioni e polemiche è stata la decisione presa ieri da Strescino di sciogliere la giunta comunale. quindi tutti a casa ma non senza polemiche.

L'ex assessore e vice sindaco Gianfranco Gaggero ha dichiarato: "E' la prima volta in Italia che si verifica un caso simile siamo stati sollevati dal nostro incarico senza un motivo. E' un disastro dal punto di vista umano, politico, amministrativo e per l'intera città". 

Per nulla turbato, il primo cittadino chiede solo che entro l'11 aprile ci sia la convocazione dell'assemblea dei soci della porto spa di cui il comune di imperia detiene il 33%. a chi gli chiede spiegazioni sulla sua decisione strescino risponde che la politica deve rimanere fuori dalle vicende recenti e che, il suo unico interesse è quello di andare avanti mantenendo in primis l'interesse per la realizzazione del porto nell'interesse della città. "La revoca della giunta - prosegue strescino - è stato un atto che mi è costato molto dal punto di vista umano considerando il rapporto pregresso che mi lega a molti assessori. ma sono certo che, chi oggi non comprende le mie scelte molto presto lo farà e mi 
ringrazierà. e a chi, dei giornalisti presenti in conferenza stampa gli ha domandato: "perchè loro a casa e lei no?" lui ha risposto: "perchè io sono il sindaco e loro no".  

E ancora: "Non accetto lezioni di moralità e verginità da chi, nel corso degli anni, ha cambiato più di una volta posizione politica. Non farò di sicuro l'aggancio al voto ma da qua al prossimo 12 aprile, data del consiglio comunale, verranno fatte una serie di iniziative per mettere in sicurezza la città. Certo è che la posizione più scomoda è la mia ed io mi prendo le responsabilità del mio ruolo. il disastro per la città lo ha fatto qualcun altro non certo io". E se, qualcuno avesse mai ancora dubbi sulla fine di un'era a questo punto se li può proprio togliere tutti. 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo