lunedì 18 novembre 2019
25.07.2012 - redazione

Provincia: il Direttore Generale Pinzuti ringrazia per la partecipazione alla riorganizzazione interna

Il Segretario Direttore Generale della Provincia di Imperia Michele Pinzuti ringrazia anche i Sindacati per la solidarietà espressa nei suoi confronti

Ringrazio la RSU e le OO.SS. Funzione Pubblica per le pronte e significative espressioni di solidarietà che mi sono state rivolte e per la netta presa di distanza nei riguardi della campagna offensiva contro la mia persona.

Tutto ciò contribuisce a rafforzare un clima di fiducia e di stima reciproca necessario per proseguire sulla strada della riforma organizzativa che è stata intrapresa.

Risulta infatti unanimemente apprezzato che, per la prima volta, tutto il personale dell’Ente viene chiamato a partecipare alla propria riorganizzazione.

Pur nella diversità – com’è giusto – delle opinioni, prevale un comune senso di responsabilità che rafforza l’immagine della Provincia e unisce tutti coloro che, dirigenza e personale dipendente, intendono battersi per il futuro di questo Ente e per la salvaguardia delle sue funzioni e del suo personale.

Una grande prova di maturità che ha marginalizzato ogni strumentalizzazione che nulla ha a che vedere con i veri interessi dei lavoratori e dei cittadini di Imperia.

La preoccupazione espressa dal Sindacato anche circa le responsabilità delle precedenti gestioni merita attenzione e se vi sono stati errori e sprechi vi è la piena volontà di rimediare e di correggere il tiro.

Non sono tuttavia in grado di esprimere alcun giudizio al riguardo in quanto trattasi di situazioni che non si riferiscono né al mandato dell’attuale Presidente né al mio .

Posso confermare invece che a partire da Lunedì prossimo prosegue il lavoro e il confronto, con i rappresentanti dei lavoratori per la riorganizzazione dell’Ente alla luce delle novità legislative e delle nuove funzioni che la Provincia sarà chiamata ad assumere.

Il Segretario Generale

Dr. Michele Pinzuti


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo