mercoledì 23 ottobre 2019
04.01.2013 - REDAZIONE

Provincia di Imperia: nessun nuovo dirigente

L’Amministrazione replica alla notizia pubblicata stamattina da un portale di informazione locale.

“La Provincia di Imperia non ha affatto un nuovo dirigente”. 

Con queste parole i vertici dell’Amministrazione replicano alla notizia apparsa stamattina su un portale d’informazione locale. La Regione Liguria, con un atto legislativo, ha soppresso gli AATO e ha trasferito le funzioni in materia di gestione idrica alle Province.

Di conseguenza dai primi di gennaio del 2013 anche la Provincia di Imperia, come tutte le altre Province liguri,  ha dovuto, suo malgrado, farsi carico della gestione del servizio idrico gia’ di competenza dei soppressi AATO. L’obbligo quindi discende dalla legge, e non da scelte della Provincia cui anzi viene imposto per legge regionale di doversi occupare del servizio idrico per tutti i Comuni del proprio territorio.

Nel passaggio imposto dal legislatore regionale, rientra ovviamente anche l’organico dell’ex AATO idrico. Un organico che, almeno per quanto riguarda l’Amministrazione provinciale, risulta composto da un funzionario e da un impiegato. E’ notizia su cui stiamo facendo le opportune verifiche che in data 24/12/2012 e quindi nell’imminenza del passaggio di competenze, l’AATO ha trasformato il posto di funzionario in un posto da dirigente.

Su tale operazione l’Amministrazione  Provinciale è assolutamente estranea e declina ogni responsabilità.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo