domenica 16 giugno 2019
02.03.2012 - REDAZIONE

Regione: grido d'allarme per la pubblica assistenza sanitaria

Il cons.re regionale Pdl M. Scajola annuncia un'interrogazione urgente in materia

Sul mancato rinnovo della convenzione tra Regione Liguria e Pubbliche Assistenze del territorio della Provincia di Imperia concernente il trasporto sanitario il consigliere regionale del Pdl Marco Scajola annuncia la presentazione di un interrogazione urgente e dichiara: “ da circa un anno e mezzo la Regione Liguria non rinnova la convenzione con le Pubbliche Assistenze mettendo così a rischio lo svolgersi di un servizio essenziale per i nostri concittadini”.

L’esponente del Pdl continua: “La stessa convenzione è scaduta infatti dal 2010 e fino ad oggi si è proceduto con proroghe che però non hanno mai tenuto conto ne tantomeno riconosciuto sia l’aumento Istat, oggi al 2%, che, soprattutto, l’aumento del carburante arrivato a più 24%. Inoltre non sono stati considerati nemmeno i contributi per i dipendenti che svolgono un lavoro difficile e prezioso. Non ritengo infatti corretto che si possa contare, per quanto riguarda l’erogazione di questo servizio, esclusivamente sulla forza del Volontariato”.

Scajola vuole andare a fondo di questa vicenda: “nella mia interrogazione chiedo all’Assessore Montaldo le cause di questo spaventoso ritardo e soprattutto di intervenire in brevissimo tempo per riscrivere una convenzione che sia adeguata alle esigenze del servizio e che non metta quindi a rischio l’incolumità dei cittadini della Provincia di Imperia”.

“La Regione Liguria – aggiunge il rappresentante del Pdl - dovrebbe considerare con maggiore attenzione le esigenze del trasporto sanitario del nostro territorio poiché spesso le necessità mediche costringono le nostre ambulanze a percorrere lunghe distanze verso quei centri ospedalieri specializzati situati in altre provincie. Oltre il danno anche la beffa quindi per i nostri cittadini, non solo la politica sanitaria della Giunta Burlando, che lentamente e costantemente sta smantellando l’eccellenze sanitarie della provincia di Imperia,  obbliga sempre più le nostre strutture ad inviare pazienti fuori dalla provincia, ma con il mancato rinnovo di questa convenzione ci troviamo di fronte all’impossibilità di portare i nostri malati verso i centri di cura di cui necessitano”.

Marco Scajola conclude: “La situazione è molto preoccupante, raccolgo il grido d’allarme lanciato dalle Pubbliche Assistenze perchè il rischio è che nei prossimi mesi si blocchi completamente questo servizio. Ciò sarebbe un fatto gravissimo: la Regione si deve muovere con la giusta considerazione e lo deve fare adesso per dare una risposta concreta al territorio”.   


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo