mercoledì 20 novembre 2019
13.12.2012 - REDAZIONE

Sanità regionale: definitivo slittamento del piano di riordino

Le parole di delusione di Marco Scajola, consigliere regionale in quota Pdl.

“La discussione sul Piano di Riorganizzazione Sanitaria tanto urgente secondo la Sinistra slitta all’anno prossimo. Un fatto grave causa delle pesanti divergenze politiche in seno alla Maggioranza di sinistra che da 2 anni governa la Regione creando un greve immobilismo”.

Così dichiara il consigliere regionale del Pdl Marco Scajola che spiega: “dall’estate scorsa si è dibattuto in Regione sull’urgenza di approvare un piano di riorganizzazione sanitaria necessario per ripianare le casse della Sanità ligure ed evitare l’aumento delle tasse a carico dei cittadini. Ad oggi, a dicembre, dobbiamo prendere atto dell’ennesimo rinvio del dibattito previsto in commissione per l’assenza di Montaldo”.

L’esponente del Pdl continua: “L’aspetto che rende tutto ancora più pesante è che in pratica le decisioni relative al ridimensionamento sui territori sono già operative, vedi il declassamento del Pronto Soccorso di Bordighera a Punto di Primo Intervento. Una presa in giro della Giunta regionale nei confronti dei territori e dei cittadini. Si evita il dibattito democratico in Commissione ed in Consiglio regionale poiché la Maggioranza stessa ha profonde divisioni interne che penalizzano il servizio ai cittadini. La Regione Liguria pare essere oramai ingovernabile infatti in più occasioni il numero legale in Consiglio regionale e in alcune commissioni è tenuto grazie al senso di responsabilità del Gruppo del Pdl”.

“In una fase storica talmente delicata come quella che stiamo attraversando di profonda recessione sui provvedimenti che toccano da vicino la vita dei liguri vogliamo essere sempre propositivi e costruttivi nell’interesse dei cittadini. Spesso però questo nostro lavoro è reso vano da un atteggiamento della sinistra ligure più attenta agli equilibri ed assetti interni che ai reali fabbisogni dei cittadini”, conclude Marco Scajola. 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo