giovedì 21 novembre 2019
18.09.2012 - REDAZIONE

Sanità: revisione al sistema centralizzato acquisti sanità

Nuovo stop dalla Commissione di Giunta. Comunicato stampa del Pdl.

Dopo avere impedito l’approvazione in agosto non concedendo l’urgenza di tale provvedimento il PDL, attraverso i suoi esponenti Morgillo, Rosso e Bagnasco, nel corso delle audizioni che si sono svolte con i responsabili della Centrale degli Acquisti, con il Dipartimento Sanità e i Direttori Generali delle Aziende, hanno fatto emergere tutte le contraddizioni che suggerirebbero di apportare sostanziali modifiche al provvedimento. Quanto sopra è emerso con grande evidenza dall’imbarazzo dei Direttori Generali a rispondere alle domande dei Consiglieri.

L’Assessore Montaldo di fronte ai Direttori Generali ha confermato che è sua intenzione ritrovare un percorso condiviso con i Direttori Generali e con i membri della commissione tutti per realizzare quei risparmi che ci vengono chiesti anche dal Governo.

“Sia chiaro – dichiara Morgillo – non abbiamo nessuna intenzione di fare ostruzionismo su questa legge, desideriamo solo approvare un testo che garantisca gli obiettivi dei risparmi tenendo conto della specificità e delle peculiarità di alcuni beni e servizi che non sono standardizzabili i cui acquisti devono rimanere di competenza delle aziende a prescindere dal loro valore – conclude Morgillo”.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo