lunedì 18 novembre 2019
30.06.2012 - Alice Borutti

SEL in totale accordo con il CIMAP, no alla salvaguardia dei gestori privati dell'acqua

A margine della conferenza stampa tenutasi oggi a Imperia, SEL ha ribadito la sua totale condivisione con le richieste del CIMAP, “no alla salvaguardia delle aziende esistenti, la gestione dell'acqua dev'essere attraverso una società pubblica, i contratti ora vigenti dell'AMAT a Imperia sono in contraddizione con quanto prescritto dalla legge, sono per noi illegittimi” ha affermato Mauro Servalli, gli ha fatto poi eco Lucio Sardi “L'AATO poteva deliberare in proposito e la invitiamo a farlo, siamo in totale accordo con il Sindaco Genduso e con il CIMAP, siamo anche contro a un unico ambito regionale come sembra sia intenzionata a legiferare la Regione in merito, risulterebbe un'ambito troppo vasto e potrebbe determinare delle situazioni di deroga con la possibile entrata di privati.”
Carla Nattero ha in conclusione aperto a un confronto con il PD “SEL a proposito dell'acqua pubblica ha una posizione diversa dal PD ma non è difficile trovare una piattaforma programmatica comune”.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo