lunedì 19 agosto 2019
04.04.2012 - Alice Borutti

Taggia: lo zampino dei Zoccaratiani nella lista Alberghi?

Oggi nel corso della presentazione della lista di Massimo Alberghi "Amo questa città" è stata sollevata la questione che anima da alcune settimane Taggia: c'è o non c'è lo zampino dei cosiddetti "Zoccaratiani" nella politica taggese?

Alberghi ha sostenuto strenuamente la caratteristica di lista civica ma è innegabile la vistosa presenza di Marco Cambiaso, coordinatore cittadino del PDL sanremese, come candidato consigliere, e dei due fratelli Giuffra, Massimo e Giorgio, nello staff della lista, ed è un fatto noto a tutti che siano molto vicini alla linea di Zoccarato. 

Sempre Alberghi ha quindi spiegato che anche se qualche candidato presente in lista è stato o è impegnato politicamente in qualche partito, è comunque vincolato a rispettare il programma elettorale, e non a rispettare i dettami di qualche padrino politico. 

Ma la questione non tocca solo una parte del PDL, infatti in lista è presente Domenico Garofalo dell'IDV, e Massimo Bolla, ex candidato Sindaco per il PD, entrambi presenti nella passata amministrazione. 

Certo, come ha precisato il candidato Sindaco, "non si parla di conquista di territori", ma come ha espresso un cittadino presente, cosa accadrebbe nel caso in cui termovalorizzatore o una nuova discarica venissero realizzati proprio sul confine tra i comuni di Taggia e Sanremo?

 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo