martedì 19 novembre 2019
11.03.2012 - redazione

Taggia: Manti esprime il suo sostegno a Genduso

“ Sono molto preoccupato ed indignato per il rogo dei cassonetti per la raccolta differenziata, avvenuto a Taggia l’altro giorno; è evidente che si tratta dell’ennesimo gesto intimidatorio, teso a bloccare uno di quei settori nei quali si scontrano interessi e poteri contrastanti” ha dichiarato il consigliere regionale del PD Giancarlo Manti.   comunicato stampa

 

“Troppo spesso le cronache di questa Provincia segnalano roghi ed aggressioni; tutto questo si inserisce in una situazione grave e delicata dopo lo scioglimento dei Consigli Comunali di Bordighera e Ventimiglia per condizionamenti mafiosi ed è lampante come questo avvenimento sia stato pensato per mettere in difficoltà la giunta Genduso, impegnata a lanciare la raccolta differenziata entro il 1 giugno.

Il Sindaco di Taggia ha spiegato che i danni provocati dal rogo sono fortunatamente coperti dall’assicurazione e questo permetterà di ripartire con il progetto quanto prima; ciò tranquillizza tutti coloro che apprezzano la determinazione di quegli amministratori che non si lasciano intimorire”.

“Desidero infine segnalare come l’atteggiamento positivo del Sindaco debba servire da esempio sia agli amministratori sia ai cittadini della nostra provincia. Tutti insieme dobbiamo avere la forza d’animo e la positività per sconfiggere in maniera definitiva chi pensa che la gestione della cosa pubblica sia al servizio degli speculatori e della criminalità organizzata. Una buona politica e una buona cittadinanza sono le basi per tutto questo”.





Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo