martedì 22 ottobre 2019
Sei in: Ponenteoggi » Imperia » Scuola
01.02.2013 - REDAZIONE

Sanremo: il Procuratore Cavallone incontra gli studenti del Liceo Classico "Cassini"

Quattrocento studenti del Liceo Gian Domenico Cassini, questa mattina, nel Teatro dell’Opera del Casinò hanno seguito con grande attenzione l’intervento sul tema della Legalità del dott. Roberto Cavallone, Procuratore Capo di Sanremo.

Il dott. Cavallone ha risposto a tutta una serie di domande e tematiche, sollecitate dagli stessi ragazzi.

Ha introdotto il convegno Francesca Bosso, Presidente del Consiglio di Istituto del Cassini, ricordando anche con un filmato la figura dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, simboli della lotta a tutte le mafie.

Erano presenti, tra gli altri, la dott.sa Anna Bruzzese, viceprefetto, il vicesindaco DI Sanremo, dott.sa  Claudia Lolli , il presidente del Casinò, dott. Gian Carlo Ghinamo, con il consigliere Marco Cambiaso, che ha portato il saluto del Casinò.

Ha introdotto il dott. Cavallone la preside dell’istituto, dott.sa Enrica Minori, definita dal Procuratore “una bandiera” per il suo impegno verso la sensibilizzazione e la crescita culturale e civica dei giovani.

Il dott. Cavallone ha detto in apertura:”Ringrazio il presidente del Casinò perché non a caso questo incontro è stato organizzato nella casa da gioco, che  ha sempre avuto  una grande centralità nella città. Questa, è stato più volte detto, non è solo una bisca ma è una bella struttura, che si contraddistingue per la sua eleganza, la sua tradizione e la sua storia.  Questo legame tra scuola ed istituzioni all’interno del Casinò è un messaggio importante.”

L’incontro si è poi incentrato sui grandi temi della cultura alla legalità e alla difesa dello Stato, che hanno visto la partecipazione di tanti ragazzi.

 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo