mercoledì 23 ottobre 2019
10.04.2012 - Marco Risi

Allerta meteo a partire da questa sera sul Ponente Ligure

Le agenzie di stampa stanno lanciando in questi minuti notizie di possibile allerta meteo sul Ponente Ligure a partire dalla serata di stasera.

Come già annunciato da giorni, l’Italia sta per essere investita da una sequenza quasi interminabile di perturbazioni che ci accompagnerà per ben 10 giorni. Antonio Sanò, meteorologo de www.ILmeteo.it lancia un’allerta: una prima forte perturbazione sta per colpire tutte le regioni con piogge e temporali. Piogge sono già in atto suo Piemonte e sulla Liguria dove l’allerta maltempo scatterà in serata. L’apice del maltempo sarà nelle prime ore di MERCOLEDI quando temporali violenti giungeranno sulla Toscana, sul Lazio e poi sulla Campana, mentre le piogge cadranno copiosissime al nord, soprattutto sulla Lombardia e sul Triveneto, con tanta neve a 800-1000m.

Dopo la pausa di GIOVEDI, un mini-CICLONE Mediterraneo investirà l’Italia da VENERDI 13 pomeriggio e per tutto il WEEKEND con un notevole carico di piogge, temporali e nevicate anche a 1000m sulle Alpi. Una prima ondata di caldo dal sapore estivo è attesa solo dopo il 20 e proprio per il ponte del 25 Aprile.

fonte il meteo.it e adn kronos

Bollettino  ARPAL per i prossimi due giorni :


OGGI , martedì 10 aprile 2012: una perturbazione atlantica si approssima alle Alpi occidentali e nel corso del pomeriggio determinerà un aumento dell'instabilità a partire dal Ponente e precipitazioni in graduale intensificazione nel corso del pomeriggio/sera a partire da A (con possibili quantitativi anche significativi) e in estensione verso BDE in serata.

Le precipitazioni potranno essere accompagnate da possibili temporali forti (bassa probabilità) a partire da AD verso fine giornata. Venti fino a forti sciroccali (40-50 km/h) in particolare su A e C con raffiche di burrasca (60-70 km/h) nell'interno Levante. Mari in nuovo rapido aumento per onda da Sud a partire da A (seguire aggiornamenti)..

DOMANI, mercoledì 11 aprile 2012: la perturbazione associata a un minimo sul Ligure, transita velocemente sul Nord-Ovest Italiano determinando precipitazioni diffuse su tutta la regione e possibili quantitativi significativi o localmente elevati (su A e C); i fenomeni avranno anche carattere di rovescio o temporale anche forte (accompagnato da possibili colpi di vento) e tenderanno a spostarsi rapidamente da ABD verso CE già nel corso del pomeriggio, con una probabile variabilità a partire da Ponente (seguire aggiornamenti).

Possibile comparsa della neve verso i 1200-1400 sulle Alpi Liguri. Mari molto mossi o localmente agitati da Sud-Ovest al largo del Levante. TENDENZA: miglioramento delle condizioni meteo. Possibile nuovo peggioramento tra Venerdì e Sabato.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo