lunedì 23 ottobre 2017
01.03.2013 - REDAZIONE

Fermate ferroviarie in Val Roja: Marco Scajola chiede chiarezza

“La vicenda delle tre fermate soppresse è stato motivo di grande dibattito nei mesi scorsi. Più volte avevo pubblicamente denunciato la debolezza e la superficialità con la quale la Regione Liguria aveva affrontato la questione. Questa mia azione motivata dall’esclusivo interesse di tutelare gli abitanti di quel territorio aveva portato insieme al gran lavoro svolto dai Sindaci di quelle zone ad un impegno pubblico dell’Assessore Vesco di sostenere economicamente le spese per il ripristino delle fermate questione”. Così dichiara il consigliere regionale del Pdl Marco Scajola che continua: “da quelle dichiarazioni da parte dell’Assessore regionale sono passati mesi, ogni tanto leggo di affermazioni di esponenti del centro sinistra i quali aggrappandosi sugli specchi cercano di ritornare sul tema difendendo l’operato della Giunta Burlando e denunciando responsabilità di altri.

Credo che questo giochetto abbia oramai fatto il suo tempo e sia dovere della Regione affrontare e risolvere il problema una volta per tutte. Quindi attraverso un interrogazione specifica voglio sapere risposte in Consiglio regionale, vorrei sapere dall’assessore Vesco se ha intenzione di mantenere gli impegni presi, o la sua era solo una sparata pre-elettorale,  e come si sta muovendo, se è vero che vuole ripristinare quelle fermate, per garantire in vista dei prossimi mesi estivi un servizio adeguato per quel territorio della provincia di Imperia”, conclude Marco Scajola.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo