venerdì 3 luglio 2020
17.05.2012 - redazione

Imperia: gli alunni della V delle Elementari di Piani alla scoperta della pesca

Martedì 15 maggio gli alunni della classe V della Scuola Elementare di Piani, accompagnati dalle loro insegnanti Corradi Isa e Anselmo Selene, sono stati ospiti dei pescatori di Oneglia.

I ragazzini sono saliti prima sul peschereccio INEJA II il cui Comandante Gentile Marino ha spiegato loro le tecniche di pesca utilizzate e il funzionamento della strumentazione elettronica presente a bordo.

Il Dottor Moschi, Veterinario Ispettore degli Alimenti Responsabile per le Industrie Alimentari ASL1 Imperiese, ha poi continuato parlando loro di taglie minime e specificità organolettiche dei pesci liguri.

La gita è poi continuata nell’Info-point “PESCEINFORMA” dove ad attendere i bambini c’erano Servetti Lara Presidente del Consorzio Porto Peschereccio di Oneglia e Nello Saltalamacchia, lupo di mare onegliese, che ha raccontato aneddoti legati alla sua lunga esperienza di navigazione.

“Grazie al lavoro di tre pescatori (Montoro Pietro, Arcella Luigi e Savino Roberto) l’Infopoint oggi si è presentato a questi bambini attrezzato con reti da pesca, natelli, galleggianti e nasse. Nei prossimi giorni continueremo l’allestimento con attrezzature date in comodato dai soci del Consorzio. Questa struttura ci consente di divulgare le tradizioni del mondo della pesca imperiese soprattutto verso le nuove generazioni che talvolta ignorano questo importante bagaglio culturale e gastronomico”.

Notevole l’interessamento dei bambini che continuavo ad incalzare i pescatori con molte domande.

Uno fra tutti ha però colpito l’attenzione dei pescatori: Maurizio che si è dichiarato indeciso sul proprio futuro: “Non so ancora se fare il cacciatore di serpenti o il pescatore”.

La risposta dei pescatori è stata “Puoi provare a fare il pescatore di gronghi!”.



Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo