lunedì 14 ottobre 2019
11.04.2012 - Donatella Lauria

Maltempo, neve sul colle di Tenda e a Limone

L’ultimo colpo di coda all’insegna del freddo ha investito anche il cuneese imbiancando ancora una volta Limone. Quando ormai sembrava che la primavera fosse arrivata in grande stile, portando anche un assaggio di temperature quasi estive, ecco che la neve ha fatto di nuovo capolino sulle vette più alte dell’entroterra imperiese e sul vicino Piemonte.

Una perturbazione  ha portato un sensibile calo delle temperature, soprattutto durante la notte, ma anche ora il termometro sul colle d Tenda segna circa 2 gradi.

Qualche spruzzata di neve anche su alcune zone tra Piemonte e Liguria, tra Calizzano, Ormea e Ceva. Nevischio anche lungo il tratto piemontese della A6 Torino – Savona. Le strade sono comunue sotto controllo.

Le perturbazioni in essere dureranno una decina di giorni, e porteranno con sé piogge e temporali. Secondo il bollettino dell’Arpal, si prevede “deciso aumento dell’instabilità in estensione da Ponente a Levante con possibili rovesci o temporali anche forti su tutta la regione fino a questa mattina. Miglioramento nel pomeriggio con il ritorno del sole. Nuovo aumento della nuvolosità da domani pomeriggio”.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo