sabato 29 aprile 2017
24.11.2013 - Donatella Lauria

Sos, oltre 1.300 imprese in crisi in provincia di Imperia

Dati allarmanti nella nostra provincia. Nel 2012 sono entrate in crisi 1.330 imprese, di cui poco più di 600 sottoposte a procedure concorsuali, attraverso le quali, preso atto delle difficoltà, viene regolato il rapporto dell’azienda con il complesso dei suoi creditori, e quasi 700 in scioglimento o liquidazione.

Rispetto all’anno precedente quelle in crisi conclamata sono aumentate del 4,7 per cento, e quelle in scioglimento o in liquidazione del 10,4%. Lieve, invece, il calo (meno 0,8%) delle imprese sottoposte a procedura concorsuale.

I numeri, preoccupanti, emergono da una fotografia generale del panorama economico, compiuta dall’Azienda Speciale Studi e Ricerche della Camera di commercio attraverso il «Cruscotto degli indicatori statistici». Dalle tabelle risulta che le imprese registrate a fine 2012 erano 27.684 con una flessione dello 0,6% sul 2011, mentre le imprese attive si sono attestate sulle 23.812 unità, in diminuzione dell’1,2%. Delle 8.135 imprese artigiane registrate, 8.022 sono attive, con un calo annuo dell’1,3%.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo