domenica 20 ottobre 2019
Sei in: Ponenteoggi » Imperia » Sport
26.10.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Imperia: "placca e corri" in rosa...Domenica si comincia!

Al via l'attività rugbistica imperiese declinata al femminile. Domenica si comicia a fare sul serio. I dettagli di un esordio molto atteso.

Le ragazze dell’Imperia Rugby all’esordio stagionale. Domenica 28 a Savona nel campo della Fontanassa di Savona ritroveranno le avversarie del concentramento nordoccidentale per la Coppa Italia formula seven (a sette giocatrici). Le gabbianelle del coach Francesco La Macchia hanno l’arduo compito di confermare il buon risultato della stagione precedente e, se possibile, di migliorare ancora. Non solo nella classifica, ma anche nel gioco e nell’attitudine ad affrontare la vita. Per il primo appuntamento potrebbero mancare alcune, se così si può dire, “veterane”. Ci sono però notevoli miglioramenti per chi pratica rugby da minor tempo e sale una generazione di giovanissime.

La preparazione è stata importante. Si è curato il fondo, la velocità, la tecnica, le sequenze di gioco e tutte le varie situazioni che si possono presentare nel gioco a sette. Il quale è più veloce e per certi versi anche più spettacolare e continuo rispetto al gioco a quindici. Novità sostanziale rispetto all’anno scorso è la mischia. Una realtà che può sovvertire situazioni consolidate. Da quest’anno piloni e tallonatore possono spingere dopo l’introduzione della palla fra i due schieramenti. Inevitabile allora un’attenta cura di questa fase relativamente statica di gioco, in cui si dovrà difendere la palla acquisita o tentare di conquistarla con forza, tecnica ed attenzione.

L’intenzione a livello nazionale è quella, evidente, di preparare sia al gioco a quindici che di avvicinarsi al livello di altre nazioni, europee e non solo, che ci sono superiori nel “seven”. Non a caso alcune giocatrici dell’Imperia Rugby fanno parte dei programmi nazionali di sviluppo, volti alla ricerca delle future protagoniste delle selezioni mondiali e soprattutto olimpiche. Il rugby a sette sarà infatti ammesso ai prossimi giochi di Rio 2016.

Per quanto riguarda il concentramento savonese, la nuova entrata è la compagine di Novi. Per certi versi una incognita. Sicurezze invece sulla qualità e la quantità di Torino e Cogoleto. Nessuna squadra però viene considerata inferiore, anzi, c’è attesa anche per i miglioramenti delle altre. Le partite del resto sono velocissime, spesso non c’è tempo di recuperare e l’evento prevede vari incontri, quindi è importante anche il ricambio pronto. Novità infine per la categoria under 16, una dimensione a cui sta puntando anche l’Imperia, con il coordinamento di Simona Bozzano e Francesco La Macchia. Le più giovani vengano pure al Pino Valle di Imperia, lunedì, mercoledì e venerdì dalle 18.00. Segue alle 19.00 l’allenamento delle seniores.

ATTIVITA’ SEVEN FEMMINILE

Coppa Italia Seniores  – Torneo Interregionale Under 16

Campo di Fontanassa – Savona ore 10,30 (Seniores: Cus Savona, Imperia, Genova Rugby Femm., Cogoleto, Novi Ligure, Liceo Monti di Chieri, Junior Club Torino, Stade Valdotaine – Under 16: Peterlin Valleggia, Cogoleto, Stade Valdotaine, Liceo Monti di Chieri, Novi Ligure, Junior Club Torino).

Arbitro: Luca Ravasi di Genova.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo