lunedì 27 gennaio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Imperia » Sport
21.01.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Pallanuoto : “setterosa” vincente. L’imperiese Emmolo sugli scudi.

Pronto riscatto ieri sera contro la Spagna per le azzurre agli europei di pallanuoto in corso di svolgimento in Olanda.

Il cucciolo ha messo i denti. La superlativa prova della Emmolo (quattro marcature per lei) ha, infatti, suggellato la vittoria per 15 a 11 contro le iberiche.

Era solo il 2005 quando Emmolo esordiva in nazionale. Ora ne è diventata una leader indiscussa. Ieri sera nella vasca olandese, nei soliti duelli “sottomarini” cui sono chiamate le pallanuotiste, la grinta della ragazza in forza alla Mediterranea Imperia è stata una delle armi in più del team di Fabio Conti.

Ora la classifica sorride: la Grecia è in testa nel girone, l’Italia è seconda.

Nell’incontro di ieri sera è emerso ancora una volta il marchio di fabbrica del setterosa: ovvero la capacità di portare al tiro ed alla marcatura più ragazze; non dando in tal modo punti di riferimento alle avversarie. Un gioco “olandese” (per chi ha i capelli bianchi e ricorda l’Olanda di Cruiff del calcio targata anni ’70) e vincente.

Il C.t. Fabio Conti, al termine dell’incontro, si è dichiarato soddisfatto: “Stiamo crescendo, il test contro la Spagna era comunque probante. Potremo toglierci delle belle soddisfazioni”.

Le altre marcature azzurre sono venute da: Abbate (1), Queirolo (1), Di Mario (3), Bianconi (3), Cotti (1), Frassinetti (1).

Il prossimo incontro vedrà scendere in acqua le azzurre Domenica 22 Gennaio alle ore 19.00. Alle semifinali passeranno la prima del girone e la vincente dello spareggio tra la seconda e la terza di ciascuno dei due gironi di qualificazione.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo