mercoledì 29 gennaio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Imperia » Sport
26.09.2011 - redazione

Pessimo avvio di campionato per una Virtus operaia ma sfortunata e poco incisiva in fase offensiva

Nei minuti finali a farla da padrone sono il nervosismo ed alcune sviste arbitrali e come la trama di un dramma all'89 Bici fa doppietta e i dianesi si portano a tre reti, espugnando il 'Comunale'

Virtus Sanremese 0 - Golfodianese b 3 è stato il tisultato finale della partita.
Nel primo tempo inizio al piccolo trotto per i biancoazzurri, con Velichi che al 5' si rende pericoloso nell'area avversaria dopo gli sviluppi di un calcio di punizione, con Doglio che mette il suo tiro in corner. Al 14' Chianese da fuori area, con un tiro prova a sorprendere l'estremo difensore rossoblu che è attento a mettere in calcio d'angolo. Ma al 31' si fanno vedere gli ospiti: calcio di punizione dal limite e Gjerga calcia una pennellata che fortunatamente si impatta sulla traversa. Nell'ultimo quarto d'ora di gioco, molto movimento in campo ma poche emozioni da ambo le parti anche se al 43' Bici in contropiede sfrutta una disattenzione della difesa della Virtus freddando Giraud. Si va a bere un thè caldo sul risultato di 1a0 per gli ospiti. Nel secondo tempo la Virtus si fa vedere subito pericolosa, Tosatti al 46', dal limite dell'area avversaria prova un pallonetto che per un nulla non si va ad insaccare.

Al 47' ancora Virtus con Chianese che prova la bomba fuori area. Ma i dianesi non stanno a guardare Gjerga serve Ben Assan che sciupa la rete del 2a0 non sfruttando uno svarione difensivo biancoazzurro. Al 56' il solito Tosatti cerca la rete ma il neo entrato De Faveri salva. Al 69' la sfortuna si accanisce contro la Virtus, un contropiede di Ben Assan regala il doppio vantaggio ai dianesi e un minuto dopo Giraud salva i padroni di casa dal terzo sigillo ospite.

Molto nervosismo in campo infatti al 76' doccia anticipata per Dinushi e Porcu, cosi le due compagini rimangono entrambe con un uomo in meno. Al 78' una caparbia Virtus va vicino al gol con Siman ma De Faveri fa il miracolo. Porta avversaria stregata e i ragazzi di mister Gridi non riescono a segnare quella rete che potrebbe riaprire il match.

Ammoniti: Cacciatore (vs) Espulsi: Dinushi (g), Porcu (vs) Arbitro: sig. Punzo Reti: 43' Bici (g), 69' Ben Assan (g), 89' Bici (g) Virtus Sanremese: Giraud, Cacciatore, Caruso, Moroni, Porcu, Velichi(Siman 58'), Annaccarato, Chianese(Murtas 63'), Tosatti, De Pasquale, Settime; a disp. Lambiase, Spirito, Murtas, Siman, Moroni, Spinella. All. Paolo Gridi Golfodianese b: Doglio(De Faveri 48'), Lasio, Lo Iacono, Bici, Tyser, Sinico, Dinushi, Martino(Bazzecchi 63'), Inga(Dinushi 48'), Gjerga, Ben Assan(Cuccaro 86'); a disp. De Faveri, Camposano, Cuccaro, Dinushi, Medhi, Bazzocchi, Firpo. All. Mario Mossello

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo