sabato 24 giugno 2017
Sei in: Ponenteoggi » Imperia » Sport
18.02.2013 - VALERIO GAMBACORTA

Torneo Ravano: la scuola elementare "Gibelli" di Imperia seconda nella sezione rugby!

L'Imperia Rugby dimostra, qualora ve ne fosse ancora bisogno, della bontà del proprio lavoro e del proprio vivaio. Il "Ravano" di Genova è un torneo multidisciplinare che venne voluto da Paolo Mantovani, storico Patron della Sampdoria U.c. Nelle parole dei tecnici la soddisfazione per un vero e proprio "miracolo" sportivo. La Dea "Ovalia" ha fatto il suo dovere...

Bravi i bambini, brave le maestre ed i maestri nello scegliere il rugby come sport formativo e bravi i tecnici dell’Imperia Rugby per un posto al sole in ambito regionale.

Ha sì prevalso la squadra della scuola Oberto Foglietta di Sestri Ponente, ma nella finale assoluta contro i sorprendenti bambini della scuola imperiese di Via Gibelli. Quest’ultima era già venuta fuori dalle dure selezioni imperiesi, che hanno visto impegnato lo staff dei tecnici locali, da Flavio Perrone, a Massimo Zorniotti, a Elvezio Reitano, a Simona Bozzano e soprattutto Emanuele Mori ed Alessandro Castaldo. Quest’ultimo, mediano di mischia dei seniores del capoluogo ponentino, ha seguito i bimbi fino alla fine. Spronato dalla loro passione e volontà.

Nelle sue parole l’eco di una impresa: “penso che i bimbi siano stati bravissimi. erano più o meno tutti allo stesso livello cioè bravi, a parte Andrea Luglia che gioca già a rugby ad Imperia e che è stato globalmente strepitoso anche se è approdato in finale stanco morto.  Sia ai quarti che in semifinale abbiamo battuto una scuola di Genova (seguita da Paolo Ricchebono  ndr ) e quella battuta nei quarti era la favorita!"

Si deve dire che Paolo Ricchebono, vero Re Mida del rugby giovanile ligure, è anche superconsulente a livello tecnico per Imperia ed è un piacere incontrarlo sul campo durante le sue vere e proprie lezioni a grandi e piccini. 

Dunque, la vera rivelazione del torneo sono le due formazioni provenienti da Imperia, quella di Oneglia via Gibelli e l’altra di Porto Maurizio di piazza Mameli che hanno messo in mostra sapienza tecnica a josa, considerando che molti bimbi non avevano mai giocato a rugby. Grande successo di pubblico nella finale, arbitrata da Salvatore Vassallo designatore degli arbitri Liguri.

FINALE I/II POSTO:

FOGLIETTA/B – GIBELLI/ONEGLIA   5/1

Carbone (FO) 3 mète, Imparato (FO) 2 mète, Di Credico (ON) 1 meta.

OBERTO FOGLIETTA: Frongia, Imparato, Romagnoli, Franzone, Porta, Luciani, Mazzarini, Carbone, Farnè. All: Paolo Ricchebono.

GIBELLI/ONEGLIA: Luglia, Binelli, Brina, Guasco, Beduini, Pizzarino, Guandone, Di Credico. All. Alessandro Castaldo.

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo