mercoledì 28 giugno 2017
19.03.2012 - ALESSANDRO GIACOBBE

Restauri che "ristorano" al Museo diocesano di Albenga

Venerdì 23 marzo alle ore 16:30, presso la sala conferenze del Museo Diocesano di Albenga, verrà presentato il restauro del dipinto cinquecentesco del pittore Agostino da Casanova.

Si svelerà la complessa vicenda di questo dipinto “riscoperto” dal restauro, raffigurante la “Madonna col Bambino e santi”, opera proveniente dall’Oratorio di San Sebastiano di Casa Carli - Vasia (IM), datata 1526 e firmata da Agostino da Casanova, affermato pittore attivo nella prima metà del Cinquecento nella Liguria di Ponente. In questa fase, tra l'altro, gli studi sull'artista stanno vedendo un implemento notevole. E si badi bene che ebbe anche un figlio pittore ed è stato antenato di San Leonardo da Porto Maurizio, patrono della città di Imperia.

Interverranno: per la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Liguria il dott. Franco Boggero, soprintendente “pro tempore” e il dott. Massimo Bartoletti, mentre per il laboratorio Bonifacio, che ha restaurato l’opera, il dott. Riccardo Bonifacio.

Il dipinto, eseguito su tavola, presentava gravi emergenze, in particolare era stato sottoposto ad ampie ridipinture eseguite probabilmente nel corso del XVIII per un “rinfresco” della pala, che aveva stravolto e modificato i soggetti rappresentati nell’opera.

La rimozione delle superfetazioni ha non solo riportato alla luce i soggetti originari del dipinto, ma anche fatto emergere la firma dell’autore e la data. Una vera chicca per gli appassionati dell'arte ligure e  un dato importantissimo per gli studi nel settore.

Il recupero dell’opera è stato reso possibile grazie ad un finanziamento della Fondazione San Paolo e al contributo della Diocesi di Albenga-Imperia. I lavori sono stati seguiti dal dott. Franco Boggero e da Mons. Fiorenzo Gerini, direttore emerito dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Albenga-Imperia.

L’evento rientra in “Restauri che ristorano”, serie di presentazioni di restauri effettuati a cura dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Albenga-Imperia.

Alla fine della conferenza sarà possibile visitare gratuitamente il Museo Diocesano e ammirare il dipinto.

 

Riferimenti.

Museo Diocesano e Battistero
Diocesi di Albenga - Imperia
via Episcopio 5
17031 Albenga (SV)
tel.: 0182.50288 interno 8 / 347.8085811
e-mail: museodiocesano@albengaimperia.chiesacattolica.it


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo