venerdì 18 agosto 2017
25.07.2012 - Alessandra Chiappori

Torna il tradizionale appuntamento con la festa di Sant’Anna a Imperia.

Domani, 26 luglio, alle 18.30 sarà celebrata una Santa Messa in ricordo dei caduti senza croce presso la piccola chiesa di Sant’Anna, in località Pini del Rosso

la locandina della festa di Sant'Anna

Torna anche quest’anno il tradizionale appuntamento con la festa di Sant’Anna a Imperia. Domani, 26 luglio, alle 18.30, in occasione della ricorrenza religiosa, sarà celebrata una Santa Messa in ricordo dei caduti senza croce presso la piccola chiesa di Sant’Anna, in località Pini del Rosso, poco distante da Gorleri.

L’edificio religioso è stato restaurato qualche anno fa e riconsacrato dopo un lungo periodo di abbandono seguito alla guerra e al crollo del tetto. A lungo dimenticata, la chiesa ha ripreso a vivere negli anni Novanta grazie all’interessamento della Parrocchia di San Giovanni, intervenuta per i restauri, e all’impegno dell’allora Quinta Circoscrizione, che ha reintrodotto l’idea della festa. La ricorrenza di Sant’Anna risale infatti alle antiche tradizioni che vedevano gli onegliesi spostarsi in campagna nel periodo estivo per cambiare aria. L’intenzione di far rivivere la chiesa attraverso questa piccola serata di festa ha funzionato: la ricorrenza è tornata da qualche anno molto sentita tra la gente, grazie soprattutto all’impegno degli Alpini, che ogni anno si impegnano per l’organizzazione logistica dell’evento e per l’allestimento, dopo la funzione religiosa, di una piccola ma molto apprezzata cena campestre.

Per la ricorrenza di domani è prevista anche la presenza di musica, in compagnia dell’Apino Fiorello e del suo gruppo, mentre le offerte raccolte durante la serata – interamente offerta dal gruppo Alpini – saranno  devolute a favore dei terremotati dell’Emilia Romagna.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo