venerdì 18 agosto 2017
13.06.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Trekking: domenica si cammina sul "sentiero degli Alpini"

Un appuntamento da non mancare quello di Domenica 17 Giugno con la Cooperativa Strade. Ci si avvarrà della guida esperta del Dottore Forestale Marco Alberti. Il programma.

Si potrebbe definire l’escursione più suggestiva ed emozionante del nostro Ponente Ligure: l’aggiramento dei monti Pietravecchia e Toraggio, percorrendo lo spettacolare sentiero degli Alpini, costruito tra gli anni 1936 e 1938, per motivi strategici, per evitare il percorso a nord più visibile dalla Francia.

Il percorso si sviluppa  tra i calcari nummulitici ricchi di versanti incisi e dirupati, dove si formano numerosi fenomeni carsici.

 L’area presenta una notevole ricchezza di biodiversità e particolarmente interessante è la convivenza  a volte nella stessa fessura della roccia di specie tipiche delle Grandi Alpi, quali l’astro delle Alpi o la Sassifraga a foglie opposte con specie mediterranee, quali la lavanda e il timo.

 Domenica 17 giugno sarà possibile inoltre godere  delle splendide fioriture delle peonie, orchidee, sassifraghe, primula impolverata, genziane, rose e di altri fiori rari. L’ambiente ricorda le Dolomiti per le pareti rocciose strapiombanti, di calcare particolarmente compatto, sopra le quali è facile scorgere il volo tranquillo di aquile e di altri rapaci.

L’escursione si svolge in una piacevole atmosfera di gruppo e i partecipanti saranno stimolati attraverso la presenza di una guida ambientale e il dottore forestale Marco Alberti a soffermarsi ad osservare essenze botaniche rare e inusitate, per scoprirne le curiosità e proprietà.

Si tratta di un’ opportunità interessante per esplorare uno spettacolare ambiente alpino nel periodo in cui la vegetazione è rigogliosa e invitante, a pochi chilometri dal mare.

L’escursione prevede all’andata il sentiero nord del Monte Pietravecchia fino alla gola dell’Incisa (a causa di una grossa frana che impedisce il passaggio sul versante sud del Monte Pietravecchia) e la prosecuzione sul versante sud del Monte Toraggio lungo il sentiero degli Alpini, completamente realizzato nella roccia. Al ritorno, dopo la pausa pranzo, con una leggera salita si affronta il versante nord dei due monti, il cosiddetto sentiero degli Orsi, in parte già percorso all'andata.

RITROVO: ore 7,30 Taggia davanti stazione FS (piano superiore davanti biglietteria) - ore 8.45 Colle Melosa davanti Rifugio Allavena

DIFFICOLTA’: – Dislivello di  800 m – impegnativa (E/EE) - DURATA: 7 ore circa + soste

Notizie logistiche: spostamento con i propri mezzi – pranzo al sacco e borraccia – scarponcini con una buona suola – maglietta e giacca a vento

(possibilità di pernottare presso il Rifugio CAI Allavena tel. 0184/241155  www.rifugioallavena.it)

QUOTA: 8 Euro a persona – abbonamento 5 escursioni: 35 Euro 

Info e prenotazioni : Coop Strade 0183/290213 – guida Angela Rossignoli 338 4536788


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo